ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Somalo torturatore,responsabile 13 morti

Lettura in corso:

Somalo torturatore,responsabile 13 morti

Somalo torturatore,responsabile 13 morti
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 1 DIC - Sono almeno "13 i morti addebitabilidirettamente" a Osman Matammud, il 22enne di origine somala chelo scorso 10 ottobre è stato condannato alla pena dell'ergastolocon isolamento diurno per tre anni, con l'accusa di avereucciso, stuprato e torturato decine di migranti sequestrati nelcampo libico di Bani Whalid. Lo scrive la Corte d'Assise di Milano nelle motivazioni dellasentenza con cui si chiarisce il numero di omicidi commessi, cheche per il pm Marcello Tatangelo inizialmente erano quattro mache poi, da quanto è emerso nel dibattimento, sono aumentati aun numero che non è stato possibile definire con esattezza. Igiudici hanno parlato di "deliberata crudeltà" del giovaneresponsabile, oltre che degli omicidi, di violenze sessuali neiconfronti di "decine di donne" (di cui alcune minorenni) e dipunizioni "dolorose e umilianti". Fatti questi di "estremagravità" che per la Corte non possono essere giustificati, comeha sostenuto la difesa, dalle "sue drammatiche esperienze".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.