ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Garza dimenticata in addome,3 a giudizio

Lettura in corso:

Garza dimenticata in addome,3 a giudizio

Garza dimenticata in addome,3 a giudizio
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - NUORO, 1 DIC - Tre rinvii a giudizio per una garzadimenticata nell'addome durante un'intervento chirurgicoall'ospedale San Francesco di Nuoro, due mesi dopo il quale morìla pensionata nuorese di 69 anni Nietta Seddone. Lo ha deciso ilGup del tribunale del capoluogo barbaricino Mauro Pusceddu surichiesta del pubblico ministero Giorgio Bocciarelli. Sottoaccusa per omicidio colposo il chirurgo Antonio Domenico Fais,la strumentista Anna Ladu e l'infermiera Mariuccia Columbu,difesi rispettivamente da Pietro Pittalis, Angelo Magliocchettie Gianluigi Mastio. La donna, il 14 maggio 2015, arrivò all'ospedale SanFrancesco dopo un incidente stradale: era stata operata, madurante l'intervento i medici si dimenticarono la garza. Ilcorpo estraneo nella pancia della pensionata, che continuava adavere dei malesseri, venne evidenziato da un'esame Tac il 27maggio. La signora Seddone morì, poi, per complicazioniall'ospedale Brotzu di Cagliari. Il processo si aprirà il 5giugno 2018.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.