ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Skinheads a Como, cresce la polemica

Lettura in corso:

Skinheads a Como, cresce la polemica

Skinheads a Como, cresce la polemica
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 30 NOV - E' polemica sempre più esplicitatra le forze politiche per l'episodio avvenuto a Como, dove ungruppo di skinheads ha fatto irruzione nella sede di "Como senzafrontiere", associazione che si occupa di assistenza aimigranti. Per la presidente della Camera, Laura Boldrini, serve"una mobilitazione civile, non possiamo permettere a questigruppi di sporcare la Costituzione". Per Matteo Renzi, "suquesti temi non devono esserci divisioni, ma la condanna è statatroppo timida". Per Giorgia Meloni, invece, quanto avvenuto aComo è stato "un atto di intimidazione, dunque inaccettabile, maè ridicolo l'appello di Renzi. Si è trattato di un atto diintimidazione, non di un atto di violenza". Analoghe ledichiarazioni di Matteo Salvini: "Il problema dell'Italia èRenzi, non il fascismo che non può tornare. Ovvio che non sientra in casa d'altri non invitati e non è quello il modo dirisolvere i problemi. Bene invece fanno i nostri sindaci che conazioni concrete combattono l'invasione di immigrati".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.