ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Narcotraffico, 26 anni a Ventrici

Lettura in corso:

Narcotraffico, 26 anni a Ventrici

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 30 NOV - Si è concluso a Bologna con diecicondanne e una pena di 26 anni per l'imputato principale,Francesco Ventrici, il processo nato dall'inchiesta sulnarcotraffico che prese il nome di 'Due Torri Connection'. Alcentro c'era il tentativo, poi fallito, di far arrivare unamaxi-partita di cocaina, 1.500 kg, che doveva partiredall'Ecuador e raggiungere l'Emilia-Romagna, via Lubiana. Nel 2011 le indagini portarono all'arresto di 14 persone traItalia, Austria e Spagna, accusate di associazione a delinquerefinalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.Ventrici, 45 anni, difeso dall'avvocato Fausto Bruzzese comealtri imputati e già in carcere per altre vicende, è ritenutouno dei principali referenti calabresi dei narcotrafficanticolombiani. I giudici hanno condannato a 17 anni Raul IsazaCano, Antonio Grillo, Italo Iannello, Vicente Mari, AngeloMercuri, Giuseppe Simonelli e Ferdinando Zappia, a 13 anni MarcoDi Maurizio e Claudio Zippilli. Assolto, Giuseppe Grillo.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.