ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Combine Bari-Lecce, condannato Semeraro

Lettura in corso:

Combine Bari-Lecce, condannato Semeraro

Combine Bari-Lecce, condannato Semeraro
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BARI, 30 NOV - La Corte d'appello di Bari haconfermato le condanne ad un anno e sei mesi di reclusione e alpagamento di 10mila euro di multa per l'ex presidente del LecceCalcio, Pierandrea Semeraro, e per l'imprenditore salentinoCarlo Quarta, imputati nel processo sul presunto derby truccatoBari-Lecce di serie A del 15 maggio 2011. La partita fu persadai biancorossi 2-0 e - secondo l'accusa - fu comprata daisalentini per 200mila euro. Confermati i risarcimenti dei danninei confronti di Figc e Confconsumatori (da quantificarsi insede civile) e di circa 250 tifosi di Bari e Lecce, che avranno400 euro ciascuno. I giudici hanno assolto "per non aver commesso il fatto"Marcello Di Lorenzo (condannato in primo grado a 9 mesi), amicodell'ex calciatore biancorosso Andrea Masiello. Questi nel 2012ha patteggiato la pena di 22 mesi per quattro combine(Palermo-Bari, Bari-Sampdoria, Bari-Lecce e Bologna-Bari)insieme ai suoi amici Gianni Carella e Fabio Giacobbe, ai qualifu comminata la pena concordata di 17 mesi.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.