ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Doping: 3 bobisti russi banditi a vita

Lettura in corso:

Doping: 3 bobisti russi banditi a vita

Doping: 3 bobisti russi banditi a vita
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 29 NOV - Tre bobisti russi, AleksandrKasyanov, Aleksei Pushkarev e Ivir Khuzin, sono statisqualificati dal Cio per aver violato la normativa antidopingagli ultimi Giochi olimpici invernali di Sochi, nel 2014.Inoltre, i tre atleti sono stati banditi dal partecipare "aqualsiasi titolo, a tutte le edizioni dei Giochi olimpici e deiGiochi Olimpici Invernali successive a Sochi 2014".La decisione del comitato olimpico arriva a pochi giorni dallasqualifica comminata ad altri 4 atleti russi (tra gli altri,Aleksandr Zubkov e Olga Fatkulina, oro il primo nel bob a due eargento la seconda nel pattinaggio) risultati coinvolti nelprogramma del 'doping di Stato' ed a loro volta esclusi a vitadalle Olimpiadi.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.