ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Salvini, no sconti per omicidi e stupri

Lettura in corso:

Salvini, no sconti per omicidi e stupri

Salvini, no sconti per omicidi e stupri
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Nessuno sconto di pena per chi simacchia di reati come l'omicidio o lo stupro: è quanto prevedela proposta di legge presentata dalla Lega che approda oggi inAula alla Camera. Sul testo c'è l'assenso di Pd, M5s e Fdi manon di Fi che in Commissione si è astenuta e in Aula hapresentato un emendamento soppressivo della legge che punta acancellare lo sconto di pena di un terzo per chi acceda al ritoabbreviato. "Come si fa a parlare di ministri o di alleanza senon c'è accordo su un tema come questo?" chiede Matteo Salviniche avverte: "Ministeri e tavoli programmatici vengono dopo. Senon c'è accordo su questo non si è d'accordo su nulla. Non sipuò parlare di garantismo se c'è l'assassino con il coltello inmano". Salvini e il relatore della proposta di legge, NicolaMolteni, hanno invitato oggi a Montecitorio la presidentedell'Osservatorio nazionale sulle vittime dei reati, ElisabettaAldovrandi, ed alcuni familiari di vittime che "non hannotrovato giustizia" nelle aule dei tribunali.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.