ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lotta: iraniano costretto a perdere

Lettura in corso:

Lotta: iraniano costretto a perdere

Lotta: iraniano costretto a perdere
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - TEHERAN, 28 NOV - 'Perdi, altrimenti nel prossimo turnodovrai affrontare un israeliano, e non devi'. E' stato questo,in pratica, ciò che i suoi tecnici hanno detto al lottatoreiraniano Ali Reza Karimimachiani impegnato in Polonia nella garadella categoria 86 kg. dei Mondiali Under 23 di lotta.Lo ha raccontato lo stesso 'Karimi', che in passato (due annifa) ha vinto un bronzo mondiale a livello assoluto, all'agenziadi stampa Isna spiegando di essere stato "costretto a perdereintenzionalmente". L'incontro era quello contro il russo AlikhanZhabrailov, contro il quale l'iraniano era in vantaggio. Così"un minuto prima della fine del round" i suoi allenatori glihanno detto di perdere l'incontro per non dover affrontare unavversario israeliano. "E il mio Mondiale è finito", ha aggiuntoil 23enne Karimimachiani, mentre Zhabrailov andava avanti finoalla conquista dell'oro. Ma non è finita, perché, curiosamente,nei ripescaggi l'iraniano è stato comunque abbinatoall'israeliano che ha vinto per "infortunio" del rivale.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.