ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diede fuoco alla ex, confermati 18 anni

Lettura in corso:

Diede fuoco alla ex, confermati 18 anni

Diede fuoco alla ex, confermati 18 anni
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - NAPOLI, 28 NOV - La Corte d'Appello del Tribunale diNapoli ha confermato la condanna a 18 anni di carcere emessa inprimo grado, il 23 novembre del 2016, nei confronti di PaoloPietropaolo, l'uomo di 40 anni che il primo febbraio dellostesso anno, a Pozzuoli (Napoli), diede fuoco alla ex compagnaincinta, Carla Ilenia Caiazzo. "Mi aspettavo un trattamento meno severo, - ha commentatoGennaro Razzino, legale di Pietropaolo - che potesse essereriformata la pena. Leggerò la motivazione per poi valutare sepresentare ricorso in Cassazione". Carla Caiazzo ha atteso la notizia della sentenza nella suaabitazione: "Avrebbe voluto esserci - ha detto il suo avvocato,Maurizio Zuccaro - ma è reduce dall'ennesimo interventochirurgico, a cui si è sottoposta solo venerdì scorso. Conquesto sono 53". Durante l'udienza Paolo Pietropaolo ha preso laparola e chiesto scusa a Carla, alla figlia, e alla donne, ingenere. "L'ho riferito a Carla. Mi ha detto che è un gesto chenon merita commenti", ha riferito Zuccaro. (ANSA).
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.