ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ladro ucciso: familiari, indagare ancora

Lettura in corso:

Ladro ucciso: familiari, indagare ancora

Ladro ucciso: familiari, indagare ancora
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 24 NOV - Non deve essere archiviata l'inchiesta per omicidio volontario a carico di FrancescoSicignano, il pensionato di Vaprio d'Adda (Milano), chenell'ottobre 2015 sparò e uccise un ladro albanese. Lo haribadito, davanti al gip di Milano, il legale dei genitori delgiovane morto, l'avvocato Teodor Nasi, che aveva presentatoopposizione all'archiviazione chiesta dalla Procura e che inudienza venerdì mattina è tornato a sottolineare la necessità dinuove indagini sull'ipotesi che l'uomo possa aver sparatodall'alto mentre l'albanese era ancora sulle scale esternedell'abitazione e non ancora dentro la casa. In particolare, tragli approfondimenti necessari da effettuare, secondo il legaledel padre e della madre di Gjergi Gjonj, c'è anche la cosiddetta'blood pattern analysis', l'analisi delle tracce emetiche. Ilgiudice dovrà decidere nei prossimi giorni se archiviare leaccuse a Sicignano, come chiede la Procura (non c'erano pm inudienza) oltre alla difesa, se disporre nuove indagini ol'imputazione coatta.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.