ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Igor, atto Pm parla di ricerca complici

Lettura in corso:

Igor, atto Pm parla di ricerca complici

Igor, atto Pm parla di ricerca complici
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 24 NOV - Il 6 novembre la Procura diBologna ha chiesto al Gip la proroga delle indagini in corso suNorbert Feher-Igor Vaclavic. Nella richiesta, visionatadall'ANSA, il serbo latitante risulta unico indagato e l'atto èmotivato dalle indagini ancora in corso con l'analisi deltraffico telefonico dello straniero "volto a confermare lapresenza nei luoghi dei delitti" e da intercettazioni "anchevolte a identificare le persone che ne hanno favorito lalatitanza e la fuga". La richiesta è stata inoltrata dal Pm Marco Forte al GipLetizio Magliaro, scaduti i primi sei mesi per le indaginipreliminari. E' in corso di notifica all'avv. Cesare Pacitti,difensore del latitante, e alle persone offese: le due vittimedegli omicidi, la vedova del barista Davide Fabbri, i familiaridella guardia volontaria Valerio Verri. Oltre a loro, l'agentedi polizia provinciale Marco Ravaglia ferita nell'agguato nelMezzano, la guardia giurata rapinata a Consandolo e unpachistano aggredito tra i due omicidi.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.