ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alluvione: a Olbia strada dimenticata

Lettura in corso:

Alluvione: a Olbia strada dimenticata

Alluvione: a Olbia strada dimenticata
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - OLBIA, 23 NOV - Di nuovo in piazza per il terzo annoconsecutivo. La beffa della strada Olbia-Tempio, rimastabloccata dalla tragica alluvione del 18 novembre 2013, è tornataprotagonista in Gallura con la protesta organizzata all'incrociofra la provinciale 38 e la statale 127 a pochi chilometri dalponte crollato di Monte Pinu. Presenti una decina di sindaci,cittadini e attivisti del comitato che si batte per lariapertura della strada e che hanno rallentato il trafficodistribuendo volantini agli automobilisti in transito. Lamanifestazione nasce dalla tenacia della presidente del comitatoPina Pasella e dalla grande determinazione del giovanissimosindaco di Sant'Antonio di Gallura, Carlo Duilio Viti, natoproprio il 18 novembre di 32 anni fa. "Nel maggio 2015, quandosono stato eletto - racconta - ho preso un impegno con i mieiconcittadini e oggi mi vergogno perché sono il rappresentate diuna istituzione ed è impensabile che le istituzioni faccianopromesse ai cittadini che poi non mantengono".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.