ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Salvare il San Juan ancora si può"

Lettura in corso:

"Salvare il San Juan ancora si può"

"Salvare il San Juan ancora si può"
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 20 NOV -"Salvare il San Juan, ancora, sipuò". Alla Marina militare italiana seguono da molto vicino lavicenda del sottomarino argentino disperso al largo dellaPatagonia con 44 persone a bordo. Un capitano di fregata occupauna posizione-chiave nell'Ismerlo, l'organismo internazionalecon sede a Northwood, in Gran Bretagna, che si sta occupando delcoordinamento internazionale dei soccorsi. E la stessa Marina hamesso a disposizione un team di specialisti pronti adintervenire sul posto, se necessario e richiesto. "E' una corsa contro il tempo, ma la speranza non devemorire", dice il capitano di vascello Decio Trinca,del Reparto sommergibili dello Stato maggiore della Marina."Esistono mezzi tecnologicamente avanzati che, condotti dapersonale estremamente preparato e addestrato a fronteggiarequesto tipo di eventi, consentono di svolgere le ricerche eprestare soccorso al sottomarino e al suo equipaggio". Riguardoalle condizioni meteo e del mare, poi, "queste sono difficili,sì, ma non proibitive".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.