ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abete, non serve uomo solo al comando

Lettura in corso:

Abete, non serve uomo solo al comando

Abete, non serve uomo solo al comando
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 20 NOV - "Questa crisi e le nuove elezioni nonsono frutto della responsabilità di una sola persona. Bastaavere la volontà di leggere quanto è accaduto in questi anni equante persone a vario titolo hanno determinato una serie didecisioni da parte di Tavecchio ben diverse dalla logica chec'era in precedenza". Così l'ex presidente della Figc, oraconsigliere federale in quota Lega Pro, Giancarlo Abete, dopo ledimissioni di Tavecchio. "Con alcuni giorni di ritardo e in uncontesto diverso si è arrivati alla stessa situazione in cui siera il 24 giugno 2014 con le mie dimissioni ed elezioniconvocate per l'11 agosto per consentire democraticamente allafederazione di rinnovare i propri organi dirigenti perché ditutto c'è bisogno tranne che dell'uomo solo al comando", haconcluso Abete.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.