ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Club 65 Futa visita sacrario Marzabotto

Lettura in corso:

Club 65 Futa visita sacrario Marzabotto

Club 65 Futa visita sacrario Marzabotto
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 19 NOV - I dirigenti, gli allenatori e icalciatori della 65 Futa di Loiano-Monghidoro, squadra chemilita nella seconda categoria dilettanti bolognese si sonorecati in visita al sacrario di Marzabotto per rendere omaggioalle vittime degli eccidi nazisti. Dopo che il presidente della società Fabrizio Santi hadeposto una composizione floreale sul monumento, tutta lasquadra ha poi raggiunto la scuola di pace di Monte Sole perascoltare la testimonianza di Anna Rosa Nannetti, sopravvissutaalla strage del '44. La visita, organizzata in accordo col sindaco di MarzabottoRomano Franchi, è stata la risposta al gesto di Eugenio Luppi,il calciatore della 65 Futa che domenica scorsa, proprio aMarzabotto, ha esultato dopo un gol con un braccio teso aricordare il saluto romano e mostrando al pubblico una maglianera con impressi il tricolore e l'aquila imperiale, simbolidella Repubblica Sociale Italiana. Luppi, come era statoannunciato, non ha preso parte alla visita col resto deicompagni.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.