ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ventura,sconfitte non hanno unica verità

Lettura in corso:

Ventura,sconfitte non hanno unica verità

Ventura,sconfitte non hanno unica verità
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 17 NOV - "Le sconfitte, soprattutto quelle piùdolorose, non si possono spiegare con una sola verità". GianPiero Ventura, ex ct azzurro, ha voluto dare l'addio ai tifosidella nazionale con una dichiarazione all'Ansa nella qualeall'amarezza per la mancata qualificazione al Mondiale aggiungequalche venatura polemica. Ma "sarò il primo tifoso: al miosuccessore auguro di riportare l'Italia dove merita" "Sonostati, e sono, giorni difficili e di profondo dispiacere: provouna sensazione di incompiutezza dal momento in cui non horaggiunto il traguardo dei Mondiali. Guidare la Nazionale mi hatrasmesso senso di appartenenza ed orgoglio mai provati primaperchè non ci può essere niente di più grande. Ho lavorato contutto me stesso, con serietà e professionalità: non sonoriuscito là dove ero convinto di farcela alla guida di un gruppodi ragazzi che non smetterò mai di ringraziare".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.