ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Razzismo, 55% italiani lo giustifica

Lettura in corso:

Razzismo, 55% italiani lo giustifica

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 15 NOV - Il 55% degli italiani pensa che ilrazzismo possa essere giustificato e il 65% dichiara la propriachiusura verso i migranti. Sono alcuni dei risultati piùeclatanti dell'indagine di Swg 'Nella società del rischio lepaure emergenti", che viene presentata oggi in occasione delquarto Congresso nazionale di Legacoopsociali a Roma. Alladomanda se determinate forme di discriminazione e razzismopossano essere giustificate, solo il 45% risponde 'no, mai',contro il 29% per cui 'dipende dalle situazioni', il 16% 'soloin pochi specifici casi', il 7% 'nella maggior parte dei casi' eil 3% 'sempre'. Rispetto ai flussi, il 36% ritiene che si debbaaccogliere soltanto chi scappa dalla guerra e respingere chiarriva perché è povero, contro il 29% che vorrebbe respingerneil più possibile e il 23% che vorrebbe invece accoglierne molti.I recenti fatti di cronaca hanno inciso pesantemente sullafiducia nelle ong: il 71% ne ha poca (43%) o per niente (28%) ese si occupano di immigrati scende di ulteriori 4 punti.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.