ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Minaccia e violenta dottoressa,arrestato

Lettura in corso:

Minaccia e violenta dottoressa,arrestato

Minaccia e violenta dottoressa,arrestato
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BARI, 15 NOV - Ha perseguito e violentato sul luogodi lavoro una dottoressa di cui si era invaghito, arrivando aminacciare la donna di morte e costringendola a cambiare trevolte la sede di lavoro. Le violenze - secondo l'accusa - sonoavvenute in un ambulatorio della Guardia medica, dove la donnaprestava servizio. Per i reati di stalking e violenza sessuale,i Carabinieri di Bari hanno arrestato Maurizio Zecca, 51ennecampano residente ad Acquaviva delle Fonti, che a causa dialcune sue patologie si rivolgeva alla guardia medica. I fatti contestati riguardano l'arco temporale di un anno el'ultima minaccia risale allo scorso 5 novembre, quando il51enne ha telefonato alla dottoressa minacciandola: "Se non miascolti faccio saltare il palazzo, faccio scoppiare la bomboladel gas". Dopo un primo trasferimento della dottoressa, l'uomoavrebbe continuato a perseguitarla con le stesse modalità e inuna occasione, recatosi sul suo nuovo posto di lavoro, avrebbeabusato di lei costringendola a subire atti sessuali.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.