ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si accusa omicidio padre, Gip: 'Carcere'

Lettura in corso:

Si accusa omicidio padre, Gip: 'Carcere'

Si accusa omicidio padre, Gip: 'Carcere'
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 14 NOV - Il Gip Rita Zaccariello haconvalidato il fermo nei confronti del 43enne trevigiano, CarloFrisiero, che sabato sera si è presentato nella caserma deiCarabinieri della Compagnia Bologna Centro autodenunciandosi perl'omicidio dell'anziano padre, Luciano Nino Frisiero, a suo direcommesso il 24 settembre del 2016 a Oderzo di Treviso. Ilgiudice ha disposto la custodia cautelare in carcere e ora gliatti saranno trasmessi alla Procura veneta per competenza e peri riscontri alle dichiarazioni dell'uomo. Il 43enne aveva detto sostanzialmente che la morte del padre,76 anni, non fu naturale, come apparve all'epoca quando non funeppure disposta l'autopsia. L'anziano aveva problemi dideglutizione e il figlio gli avrebbe fatto ingerire pezzi dicibo, fino a soffocarlo, forse per porre fine alle suesofferenze.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.