ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eni: chiesto processo Raffineria Gela

Lettura in corso:

Eni: chiesto processo Raffineria Gela

Eni: chiesto processo Raffineria Gela
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - GELA (CALTANISSETTA), 14 NOV - La procura ha chiestoil rinvio a giudizio per la "Raffineria di Gela spa" e percinque suoi dirigenti, tra amministratori delegati eresponsabili del settore "Soi", chiamati a rispondere diinquinamento ambientale e di gestione illegale di rifiutinell'area dello stabilimento gelese. L'azienda dell'Eni invece èritenuta responsabile di illeciti amministrativi dipendenti dareato. Le indagini sono condotte dalla sezione di poliziagiudiziaria della Guardia costiera e dal nucleo operatorisubacquei del Corpo delle capitanerie di porto. Anche attraverso videoregistrazioni subacquee, è statoscoperto un "deposito incontrollato" di rifiuti solidi semisommersi, anche di natura pericolosa, nei fondali adiacenti alpontile principale del porto-isola, a gestione Eni. Le immaginiregistrate dai sub hanno permesso di rilevare la presenza ditubi per ponteggi abbandonati, pezzi di impalcature, tratti divecchie tubazioni dismesse, fusti metallici con materiale solidoancora da definire e rifiuti.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.