ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pochesci, azzurri? Ci menano e piangiamo

Lettura in corso:

Pochesci, azzurri? Ci menano e piangiamo

Pochesci, azzurri? Ci menano e piangiamo
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - TERNI, 11 NOV - "Non siamo come l'Italia che andiamocon la Svezia e ci facciamo pure menare. Oltre che una squadradi profughi ci siamo fatti pure menare e adesso rischiamo diandare a casa": Sandro Pochesci, allenatore della TernanaUnicusano, ha parlato così dell'Italia dopo lo spareggio per imondiali. "Se mettevamo una squadra di Lega Pro vincevamo - hasottolineato - perché la Svezia vale una squadra di Lega Pro". "Una volta - ha detto Pochesci - l'Italia menava e vinceva.Adesso ci menano e piangiamo. A portare tutti gli stranieri inItalia è successo questo, non c' è più un italiano che mena.Siamo diventati tutti pariolini". "Le primavere - ha detto ancora il tecnico - sono fatte tutteda stranieri. Basta. Il calcio è fatto dagli italiani. Questo èil campionato italiano, se no andiamo a fare quello europeo emondiale. Andassero a prendere gli italiani e dateglil'opportunità". "Questi - ha concluso Pochesci - ci fanno stare fino a lunedìcon il pensiero che usciamo dal mondiale, una vergogna...".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.