ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Come far diventare ibrida la propria auto

Come far diventare ibrida la propria auto
Dimensioni di testo Aa Aa

Come trasformare un’automobile a benzina o diesel in un veicolo ibrido ad energia solare? Una proposta viene dall’università di Salerno.

Sulla costiera amalfitana i ricercatori hanno sviluppato un dispositivo, chiamato HySolarKit, che ricarica una batteria grazie a pannelli solari sottili e flessibili e all’energia cinetica. I pannelli possono produrre fino a due kilowatt l’ora, corrispondente a circa il 25% dell’energia necessaria per muovere l’auto in un tipico ambiente urbano.

Gianfranco Rizzo, Professore dell’Università di Salerno: “Il fotovoltaico è rivoluzionario. E’ il solo modo col quale possiamo adoperare l’energia primaria direttamente sul veicolo con un rapido passaggio tra la fonte naturale e mobilità. HySolarKit è stato brevettato dal nostro gruppo di ricerca e può essere applicato su ogni cofano d’automobile al fine di ridurre consumo di carburante e emissioni”.

IL kit puo’ essere installato su automobili a trazione anteriore. Le ruote anteriori sono spinte dal motore a scoppio tradizionale mentre due motori elettrici sono integrati nelle ruote posteriori e collegati ad una batteria. L’auto puo’ quindi muoversi coi motori elettrici oppure in modo ibrido.

Dario Marra, ricercatore: “Il kit sarà venduto a circa 3.000 euro. L’investimento viene ammortizzato in circa tre anni. Da tener presente che l’impianto migliora le prestazioni, l’ accelerazione e la maneggevolezza del veicolo, grazie alle quattro ruote motrici”.

Il motore contribuisce alla ricarica della batteria in frenata e in discesa, recuperando l’energia che diversamente andrebbe perduta.
La batteria è alimentata dai pannelli solari, sempre attivi, installati sul tetto e il cofano.