ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Crisi a Calais

Una portavoce dell’Acnur ha detto giovedì che gli Stati europei debbono lavorare assieme per risolvere la crisi dei migranti.

Sono oltre 3000 i migranti illegali accampati attorno alla cittadina francese in una bidonville chiamata la “giungla”, nell’attesa di salire sui convogli cercando di attraversare il tunnel sotto la Manica.