ULTIM'ORA
This content is not available in your region

EasyJet, scioperi e incidenti pesano sui risultati di aprile

EasyJet, scioperi e incidenti pesano sui risultati di aprile
Dimensioni di testo Aa Aa

Un incubo: così EasyJet descrive il mese di aprile. Il vettore low-cost britannico ha abbassato le previsioni dopo aver registrato un buco di oltre 34,5 milioni di euro.

Colpa dello sciopero dei controllori del traffico aereo francesi, che ha portato alla cancellazione di oltre 600 voli. Ma anche, stando al numero uno Carolyn McCall, del calo delle prenotazioni seguito al disastro del volo Germanwings.

La compagnia stima un calo dei profitti del 4% nel terzo trimestre, ma per l’anno fiscale nel suo complesso (anche grazie ad una stagione invernale insolitamente positiva) continua a prevedere una crescita dell’utile.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.