ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sotto accusa la filiale svizzera di private banking del colosso britannico, avrebbe aiutato a evadere le tasse.

Sotto accusa la filiale svizzera di private banking del colosso britannico, avrebbe aiutato a evadere le tasse.
Dimensioni di testo Aa Aa

Una cauzione da un miliardo di euro per una frode che, secondo le autorità francesi, potrebbe valere circa il doppio.

I magistrati l’hanno chiesta alla Hsbc Holdings, accusata di avere omesso i dovuti controlli sulla sua filiale svizzera di private banking.

Quest’ultima è già sotto indagine in Francia, dove ha dovuto versare una cauzione da 50 milioni, e Belgio per aver aiutato numerosi clienti a evadere il fisco tra il 2006 e il 2007.

L’istituto britannico contesta i calcoli della giustizia francese e definisce la cifra domandata “priva di basi legali, ingiustificata ed eccessiva” annunciando ricorso.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.