ULTIM'ORA

Prezzo del petrolio in aumento dopo i raid aerei nello Yemen

Prezzo del petrolio in aumento dopo i raid aerei nello Yemen
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

I raid aerei di Arabia Saudita e alleati in Yemen fanno schizzare i prezzi del petrolio. Il barile del Brent ha guadagnato circa il 4%, attestandosi al di sopra dei 58 dollari. Mentre il WTI è salito a circa 51 dollari al barile.

L’intervento nello Yemen infatti fa temere per la sicurezza dei carichi di petrolio mediorientale, visto che lo Yemen si trova sull’importante rotta commerciale del greggio. Il Bāb el-Mandeb, lo stretto tra questo Paese e Gibuti, ha visto passare quasi 4 milioni di barili di petrolio al giorno nel 2013, secondo Washington.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.