ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, la borsa di Atene a picco sul timore di nuove elezioni

Lettura in corso:

Grecia, la borsa di Atene a picco sul timore di nuove elezioni

Grecia, la borsa di Atene a picco sul timore di nuove elezioni
Dimensioni di testo Aa Aa

Con un ribasso dell’11%, la borsa di Atene rispecchia le paure degli investitori per la decisone del premier greco Samaras di anticipare la data per l’elezione del presidente della Repubblica.

Una scomessa rischiosa che ha fatto schizzare lo spread sui titoli di stato decennali di cinquanta punti sopra quota 700.

“Se un investitore internazionale sa che in un Paese ad alta esposizione come la Grecia c‘è un elevata possibilità di nuove elezioni e se non c‘è modo di prevedere l’esito di questo scrutinio né le sue conseguenze, la scelta più ovvia è di vendere”, spiega Theodore Krintas, analista per Attica Wealth Management.

La prospettiva che alla guida del Paese arrivi un partito come Syriza, che spinge per una ristrutturazione del debito pubblico greco, ha causato il maggior crollo che la borsa di Atene abbia conosciuto dal dicembre 1987.