ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia. Nazionalisti in piazza, scontri a Varsavia

Lettura in corso:

Polonia. Nazionalisti in piazza, scontri a Varsavia

Polonia. Nazionalisti in piazza, scontri a Varsavia
Dimensioni di testo Aa Aa

La destra nazionalista polacca trasforma in campo di battaglia Varsavia nel giorno della festa dell’indipendenza.

Alcune centinaia di persone, la maggior parte hooligans con il volto coperto, si sono scontrate nella capitale con le forze dell’ordine che hanno fatto uso dei cannoni ad acqua e di proiettili di gomma per respingere la folla. Un agente di polizia è rimasto ferito, circa 200 persone sono state fermate.

Le forze dell’ordine non hanno divulgato i dati sulla partecipazione alla marcia che da diversi anni la destra nazionalista organizza l’11 novembre. Secondo gli organizzatori alcune migliaia di persone sarebbero scese in strada.

L’11 novembre 1918 la Polonia è tornata indipendente dopo quasi un secolo e mezzo di dominazione da parte di Russia, Prussia e Austria.