Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Obama raddoppia il contingente in Iraq.

Obama raddoppia il contingente in Iraq.
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Obama riparte da tavola.
Il presidente statunitense ha incontrato a pranzo i dirigenti del partito Repubblicano che hanno vinto le elezioni politiche dello scorso 4 Novembre, ottenendo la maggioranza nelle due Camere del parlamento.

Alla nuova maggioranza Obama chiede, tra l’altro, nuovi fondi per l’emergenza Ebola e la guerra in Iraq e Siria, mentre ha appena raddoppiato il contingente militare in Iraq.

“Gli iracheni hanno dimostrato di voler fare sul serio contro i guerriglieri dell’ISIL, quindi hanno bisogno di sostegno e addestramento” ha spiegato il contrammiraglio John Kirby.

Sono già quasi 1’500 i militari statunitensi stanziati in Iraq dalla scorsa estate, per la prima volta sin dal ritiro nel 2011.

Addestratori e consiglieri per nove brigate di soldati iracheni e tre di Peshmerga curdi, come quelli accorsi oggi a Kobani in Siria, in soccorso dei Curdi siriani assediati oramai da un mese e mezzo dai guerriglieri del Califfato.