ULTIM'ORA

Piloti Lufthansa in sciopero. Cancellati 1450 voli

Piloti Lufthansa in sciopero. Cancellati 1450 voli
Dimensioni di testo Aa Aa

I piloti della compagnia aerea tedesca Lufthansa hanno esteso la loro agitazione anche ai voli a lungo raggio.

Allo sciopero già previsto per oggi, destinato a colpire i collegamenti regionali, si aggiunge la mobilitazione di martedi, che coinvolgerà anche i voli intercontinentali.

La compagnia ha cancellato 1450 voli, una decisione che ha avuto conseguenze su quasi duecentomila passeggeri.

“Ho lavorato più del solito, sarei divuta tornare da Berlino stasera, ma hanno cambiato tutto. Dovrò prendere un treno stasera tardi. Alla fine sarà una giornata davvero lunga… e la pazienza ha un limite”.

“E’ una noia, davvero. Non riesco a capire perché tutto ciò debba avvenire scaricando sempre tutto sulle spalle di chi viaggia”, spiega un passeggero all’aeroporto di Francoforte.

L’agitazione di questi giorni è l’ottava dall’inizio dell’anno, per una vertenza che vede sindacati e proprietà divisi su punti come le condizioni dei prepensionamenti.

I 5400 piloti chiedono il mantenimento del diritto a prepensionarsi a 55 anni, ricevendo il 60 per cento della pensione fino all’età pensionabile, che è di 65 anni.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.