ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Incidente diplomatico ad alta quota per il ministro della Difesa russo

Incidente diplomatico ad alta quota per il ministro della Difesa russo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un incidente diplomatico ad alta quota costringe il ministro della Difesa russo a fare retromarcia. Sergei Shoigu è dovuto rientrare in Slovacchia dopo che la Polonia ha rifiutato il sorvolo del proprio spazio al suo aereo, poi atterrato a Bratislava.

Stessa cosa è successa con l’Ucraina, apparentemente per le stesse ragioni.

Il motivo additato: il cambiamento di status del volo, da civile a militare, per cause non note. Lo status è stato poi modificato di nuovo e il TU-154 (Tupolev) ha ottenuto il via libera.

Il ministro Shoigu era in Slovacchia – a Banska Bystrica – in occasione della cerimonia commemorativa del settantesimo anniversario della rivolta nazionale antinazista, momento saliente della storia del Paese durante la Seconda Guerra Mondiale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.