ULTIM'ORA

Ucraina denuncia incursione blindati russi, NATO conferma

Ucraina denuncia incursione blindati russi, NATO conferma
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Alcuni blindati russi sarebbero penetrati la scorsa notte in territorio ucraino, e Kiev afferma di aver distrutto una parte consistente della colonna russa, stando a un comunicato apparso sul sito della presidenza ucraina. Mosca smentisce. La notizia di una colonna russa penetrata in territorio ucraino era stata in precedenza lanciata da alcuni corrispondenti di testate occidentali, e il Segretario Generale della NATO l’aveva confermata:

“Posso confermare che la scorsa notte abbiamo visto un’incursione russa, un attraversamento della frontiera ucraina. Questo non fa che confermare il fatto che assistiamo a un flusso continuo di armi e combattenti dalla Russia nell’Ucraina orientale”, diceva Rasmussen, poco prima che il governo britannico convocasse l’ambasciatore russo e che il presidente francese esortasse nuovamente Mosca a rispettare l’integrità territoriale ucraina.

La nuova polemica non ferma per ora la diplomazia: il Ministro degli Esteri ucraino ha confermato che vedrà domenica a Berlino il suo omologo russo, insieme ai colleghi francese e tedesco.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.