ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Papa invita le due Coree alla riconciliazione

Lettura in corso:

Il Papa invita le due Coree alla riconciliazione

Il Papa invita le due Coree alla riconciliazione
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Papa ha iniziato la sua visita in Corea del Sud con un invito al dialogo tra i due Paesi della penisola. Bergoglio è arrivato a Seul dopo aver sorvolato lo spazio aereo cinese, cosa che non era stata concessa a Giovanni Paolo II nel 1989. Da quell’anno la Corea del Sud, dove il 10% della popolazione è cattolica, non riceveva la visita di un Papa.

Questa è stata preceduta dal lancio di razzi a corto raggio da parte della Corea del Nord, nel mar del Giappone.

“La ricerca della pace in Corea ci sta a cuore perché influenza la stabilità dell’intera area e di tutto il mondo, stanco di guerre”, ha detto Papa Francesco nel palazzo della presidente Park Geun-Hye.

Nord e Sud sono infatti tecnicamente ancora in guerra, perché nel ’53 fu concluso solo un armistizio. Il Papa, al terzo viaggio all’estero dopo Brasile e Medio Oriente,venerdì è atteso alla giornata dei giovani cattolici alla quale non potranno partecipare quelli cinesi. Nonostante gli auguri di pace inviati dal Papa a Pechino durante il sorvolo.