ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ferencváros, esordio con sconfitta nel nuovo stadio

Lettura in corso:

Ferencváros, esordio con sconfitta nel nuovo stadio

Ferencváros, esordio con sconfitta nel nuovo stadio
Dimensioni di testo Aa Aa

Comincia una nuova epoca per il Ferencváros, la squadra piu’ titolata di Ungheria. A Budapest infatti è stata inaugurata la Groupama Arena, il nuovo impianto che ospiterà le partite casalinghe dei Fradi.

Costato 50 milioni di euro, lo stadio puo’ ospitare fino a 23mila persone. I tifosi del Ferencváros sono tra i piu’ violenti d’Europa. Per questo motivo è stato ideato uno scanner palmare che permette di identificare ogni singola persona che accede alle tribune.

Il calcio ungherese non è piu’ al vertice da ormai molti anni, ma il Governo ha stabilito che lo sport è una priorità. Per questo sono stati stanziati, per la costruzione e il rinnovamento degli stadi, circa 400 milioni di euro.

Per inaugurare l’impianto, è stato invitato a Budapest il Chelsea. La squadra di Josè Mourinho si è imposta in rimonta per 2-1 grazie ai gol di Ramires e Fabregas, che hanno risposto alla rete iniziale di Gera, sotto gli occhi del premier ungherese, Viktor Orban, e di altre autorità.