ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Medio Oriente, manifestazioni in tutto il mondo

Medio Oriente, manifestazioni in tutto il mondo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il conflitto israelo-palestinese suscita reazioni in tutto il mondo. Amman, capitale della Giordania, è una delle città dove il giorno festivo del venerdì è stato dedicato a manifestazioni di sostegno alla causa palestinese.
“Non mollare, Hamas, non mollare – dice la dimostrante Samia Ali-. Tutto il popolo arabo ti sostiene, non ascoltare il presidente egiziano o altri leader arabi, ora sei più forte, Hamas e vincerai. Dio benedica il popolo di Gaza, i nostri cuori sono con lui”.
A Parigi si sono svolte nella stessa giornata di giovedì due manifestazioni, una filo israeliana l’altra filo-palestinese.
“Gli israeliani hanno il diritto di vivere – dice la manifestante Esther Azoulay -, siamo un popolo pacifico, non vogliamo la guerra, vogliamo la pace; non vogliamo uccidere, siamo tristi nel vedere morire tutti quei poveri palestinesi, è inutile. Debbono poter vivere, vogliamo la pace, dite stop ad Hamas”.
Altre grandi manifestazioni si sono svolte in India e in Iran. Il governo boliviano, come reazione al conflitto, ha sospeso il regime di esenzione dal visto per i cittadini israeliani.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.