ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Iraq: il curdo Fouad Massoum eletto presidente. Strage nel nord di Baghdad

Iraq: il curdo Fouad Massoum eletto presidente. Strage nel nord di Baghdad
Dimensioni di testo Aa Aa

È il curdo Fouad Masoum il nuovo presidente iracheno. Il parlamento lo ha eletto dopo uno stallo politico che durava da aprile.

Dopo le elezioni questo è il secondo passo per formare un governo. Le difficoltà però sembra che ariveranno adesso. Il paese è dilaniato dalla guerra civile, da scontri interetnici e interreligiosi fra sciiti e sunniti dagli integralisti islamici di Isis che dal nord stanno prendendo il controllo del Paese.

Ed a dimostrazione di come sarà duro il compito di Massoum, il fatto che nella notte fra mercoledì e giovedì un convoglio che stava trasportando dei reclusi nel nord della capitale di Baghdad è stato attaccato. 61 persone sono rimaste uccise, 9 erano poliziotti. 42 membri del convoglio sono stati fatti prigionieri.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.