ULTIM'ORA

Ucraina, lo Shakhtar Donetsk si sposta a Leopoli

Ucraina, lo Shakhtar Donetsk si sposta a Leopoli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La tensione in Ucraina, legata al conflitto in corso tra truppe governative e separatisti filo russi, continua a condizionare il mondo del calcio. Lo Shakhtar Donetsk giocherà, per questioni di sicurezza, le partite casalinghe di campionato e di Champions League a Leopoli. A confermarlo è stato l’amministratore delegato della società, Sergei Palkin.

La città di Donetsk, centro industriale del Paese e teatro di numerosi scontri negli ultimi mesi, non è ritenuta sicura. Per questo il club, che ha esordito in stagione vincendo la Supercoppa contro la Dinamo Kiev nonostante l’ammutinamento di sei giocatori, si trasferirà a Leopoli, nella parte occidentale del Paese, a circa mille chilometri da Donetsk.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.