ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Usa, avviati negoziati con Commerzbank e Deutsche Bank

Usa, avviati negoziati con Commerzbank e Deutsche Bank
Dimensioni di testo Aa Aa

Commerzbank e Deutsche Bank sotto esame a Washington. Le autorità statali e federali statunitensi hanno avviato dei colloqui con i due istituti di credito tedeschi, finiti al centro di indagini in merito a operazioni effettuate con Paesi oggetto di sanzioni.

Ancora non è chiaro quando potrà essere raggiunto un accordo.

Commerzbank, accusata di aver trasferito denaro attraverso attività statunitensi per conto di società in Iran e Sudan, è quella che rischia di più. Un accordo le permetterebbe di ottenere la sospensione delle incriminazioni penali, in cambio di una sanzione finanziaria stimata intorno ai 500 milioni di dollari e di altre concessioni.

La settimana scorsa, la francese BNP Paribas ha accettato di pagare quasi 9 miliardi di dollari per archiviare le accuse di aver violato le sanzioni americane contro Sudan, Cuba e Iran.