ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

''Third Person": il regista di "Crash'' indaga i segreti dell'amore

Lettura in corso:

''Third Person": il regista di "Crash'' indaga i segreti dell'amore

''Third Person": il regista di "Crash'' indaga i segreti dell'amore
Dimensioni di testo Aa Aa

Tre: come tre coppie, tre storie d’amore tra Roma, Parigi e New York. S’intitola ‘‘Third Person” il nuovo film drammatico del regista Paul Haggis, premio Oscar con “Crash – contatto fisico” e sceneggiatore di capolavori come “Million Dollar Baby”. Il regista canadese indaga le tre fasi delle relazioni: l’inizio, lo stare insieme e la fine, in una pellicola che richiama la coralità di ‘‘Crash’‘, con un cast d’eccezione con Liam Neeson, Mila Kunis, Adrien Brody e Olivia Wilde.

“Volevo lavorare con Paul Haggis di nuovo’‘, racconta Moran Atias, ‘‘avevo bisogno di trovare una storia, un’idea e dopo vari tentativi andavi a vuoto, dopo aver cercato su internet, ho guardato dentro me stessa per trovare qualcosa di interessante, che potesse appassionare anche lui.’‘

Le tre storie d’amore scorrono parallele, si intrecciano sul filo di segreti che ognuno dei personaggi custodisce. “Sono rimasta colpita nel vedere come si sviluppavano queste storie, esperienze tutte diverse in Paese diversi. È stato incredibile far parte di questo progetto. Il cast è fantastico,’‘ aggiunge Olivia Wilde.

La coppia a Roma è l’inizio, Parigi è il durante e New York la fine.’‘ Adrien Brody e Moran Atias rappresentano la parte iniziale della relazione in Italia. “La relazione e l’intimità tra uomini e donne è un tema per me incredibilmente misterioso’‘, dice ancora Moran Atias. ‘‘In questo film lo esploriamo nelle sue differenti dinamiche ma ci sono ancora tante domande rimaste senza una risposta.’‘

‘‘Third Person’‘ è “una storia seria sulle relazioni moderne ma viste da una prospettiva molto più dark”, secondo la definizione data dallo stesso regista Paul Haggis.

Altro da cinema