ULTIM'ORA

Ucraina, Poroshenko sostisuisce il ministro degli Esteri reo di aver offeso Putin

Ucraina, Poroshenko sostisuisce il ministro degli Esteri reo di aver offeso Putin
Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’aria di distensione tra i rapporti Mosca e Kiev sull’onda dell’annuncio di un possibile cessate il fuoco, il presidente ucraino ha deciso di sostituire il ministro degli Esteri Andrii Deshizia, finito nella bufera per aver insultato il presidente russo Vladimir Putin durante una manifestazione.
Al suo posto Petro Poroshenko ha designato l’ambasciatore a Berlino Pavel Klimkin. La proposta deve essere approvata dal Parlamento.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.