ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Colpo di stato in Thailandia

Colpo di stato in Thailandia
Dimensioni di testo Aa Aa

Dichiarto il colpo di stato in Thailandia. L’annuncio è stato fatto in modo ufficiale dal capo di stato maggiore Prayuth Chan-ocha.
Per il generale la presa del potere non avrà comunque conseguenze sulle relazioni internazionali.

L’esercito – ha detto Prayuth – ha preso il potere “per ripristinare l’ordine e spingere per il raggiungimento di riforme politiche”.

La risposta delle ‘camicie rosse’ pro-governative thailandesi è minatoria: “Ora sì che è un golpe, aspettatevi rappresaglie”, si legge in un tweet.

Si tratta del 12esimo golpe nel Paese dal 1932 a oggi.

Due giorni fa l’esercito aveva proclamato la legge marziale e
oscurato le trasmissioni televisive, dopo sei mesi di crisi politica e scontri di piazza, che hanno causato 28 morti e oltre 800 feriti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.