ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juve sconfitta di misura dal Benfica. La finale di Europa League resta alla portata

Lettura in corso:

Juve sconfitta di misura dal Benfica. La finale di Europa League resta alla portata

Juve sconfitta di misura dal Benfica. La finale di Europa League resta alla portata
Dimensioni di testo Aa Aa

Parte male, recupera e poi cede nel finale. Juventus in altalena a Lisbona, nell’andata delle semifinali di Europa League contro il Benfica. Subito sotto al secondo minuto su incornata di Garay, i bianconeri pareggiano al 72° con una prodezza di Tevez, che dribbla due uomini in area e mette dentro. Undici minuti dopo la rete di Rodrigo Lima per il 2-1 finale.

Ad aggiudicarsi il derby spagnolo dell’altra semifinale è il Siviglia, che si impone sul Valencia. Decisivo un uno-due nel primo tempo: prima il camerunense Mbia, che di tacco infila Guaita di tacco al 33°. Poi, tre minuti dopo, il rasoterra del KO firmato Bacca, che fissa il punteggio su un confortevole 2-0.

Gli incontri di ritorno sono in programma il 1° maggio. Qualficazione alla portata per i bianconeri, a cui a Torino basterebbe un 1-0 o una vittoria con due gol di scarto.