ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania, solide previsioni di crescita. Ma l'Ucraina spaventa gli analisti

Germania, solide previsioni di crescita. Ma l'Ucraina spaventa gli analisti
Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante l’esposizione delle aziende tedesche all’Europa centrale e alla Russia, la Germania sembra saldamente sul sentiero di una solida ripresa.

Parola del ministero dell’economia di Berlino, che questo martedì ha reso note le sue previsioni aggiornate.

Nessun tentennamento sulla crescita: quest’anno il Pil dovrebbe espandersi dell’1,8% per poi irrobustirsi ulteriormente del 2% nel 2015.

Molle principali la crescita della domanda interna e i consumi, grazie alla combinazione di bassa inflazione, tassi di interesse moderati e stipendi in crescita.

Unica ombra all’orizzonte, la crisi geopolitica tra Mosca e l’Occidente: ad aprile l’umore di analisti e investitori è peggiorato ancora una volta.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.