ULTIM'ORA

Darth Vader non potrà lottare per la presidenza Ucraina

Darth Vader non potrà lottare per la presidenza Ucraina
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La commissione elettorale ha rigettato la candidatura del celeberrimo eroe negativo di Star Wars. C’era da aspettarselo, ma i sostenitori dell’Internet Party hanno voluto comunque manifestare contro la decisione. Darth Vader non è stato accettato per aver falsificato i propri dati anagrafici.

“Il nostro primo obiettivo -ha detto “Vader” – è di riprendere la Crimea in tre giorni. Ho qui una cosa piccola piccola di cui il presidente russo Putin ha bisogno. E poi ci darà la Crimea”.

L’Internet Party, nato nel 2007, vuole un “un governo elettronico contro la burocrazia”. Il leader e fondatore:

“L’Internet Party aveva deciso di presentare un robot per candidato. Un robot non ha mai stato al potere. Un robot è più corretto, non è corrotto e non corrompe. Darth Vader è in testa a tutti i sondaggi pre-elettorali. E’ per questo che non è stato registrato dalla commissione. Hanno paura di lui”.

Darth Vader è fuori gioco alle presidenziali del 25 maggio. A nulla è servito il suo asso nella manica: “sono brutto -ha detto – ma la mia tenacia mi rende più forte che mai”.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.