ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Al Qaida rialza la testa in Somalia

Al Qaida rialza la testa in Somalia
Dimensioni di testo Aa Aa

Un attacco al palazzo presidenziale a Mogadiscio ha fatto quattordici i morti, tra cui diversi soldati e attentatori. Indenne il capo dello Stato Hassan Cheikh Mohamud. A firmare l’attentato sono stati i jihadisti al Shabaab: un’autobomba è stata fatta esplodere nei pressi dell’edificio. Subito dopo è partito l’assalto.