ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Google cede Motorola alla cinese Lenovo

Google cede Motorola alla cinese Lenovo
Dimensioni di testo Aa Aa

Motorola diventa cinese. Dopo appena due anni Google si ritira e cede le attività smartphone di Motorola a Lenovo per 2,9 miliardi di dollari. Le aveva acquistate per 12,5 miliardi di dollari meno di due anni fa. Una volta conclusa l’operazione Mountain View avrà il 5% di Lenovo.

“Ma Google – spiega Peter Thal Larsen di Reuters Asia – manterrà la maggior parte dei brevetti Motorola e questa era la cosa a cui erano interessati gli americani quando la comprarono. Hanno ceduto l’attività dei Set Top Box per due miliardi, ma avevano avuto un credito d’imposta di un miliardo quando l’avevano rilevata. E sempre quest’attività ha generato 3 miliardi di liquidità che resterà a Google”.

L’accordo – dice una nota – rafforzerà la posizione di Lenovo sul mercato degli smartphone e consentirà alla società cinese di avere una forte presenza in Nord America e in America Latina, oltre a farla crescere in Europa occidentale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.