ULTIM'ORA

Ginevra 2: sabato l'incontro tra le due delegazioni siriane

Ginevra 2: sabato l'incontro tra le due delegazioni siriane
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La delegazione del governo di Damasco e quella dell’opposizione siriana si incontreranno sabato a Ginevra.
La novità è stata annunciata da Lakhdar Brahimi, il diplomatico algerino, mediatore di Onu e Lega araba sulla Siria. Per la prima volta le due parti siederanno allo stesso tavolo.
Ma la strada resta in salita.

“Non abbiamo mai pensato – ha sottolineato Brahimi – che sarebbe stato facile ed è certo che non lo sarà. Ma penso che le due parti abbiano capito quel che è in gioco. L’immensa ambizione di questo processo è di salvare la Siria, niente di meno che questo. Spero dunque che tutti i partiti liberi, il governo, l’opposizione e le Nazioni Unite saranno all’altezza del compito”.

Gli emissari di Damasco hanno accettato di sottoscrivere la dichiarazione del giugno 2012 – la cosiddetta Ginevra 1, che prevede un governo di transizione con pieni poteri esecutivi, in cui non figuri al Assad. Da lì si partirà per trovare un vero accordo di pace.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.