ULTIM'ORA

Thailandia: sale la tensione tra proteste e attentati. Una trentina i feriti in diversi attacchi

Thailandia: sale la tensione tra proteste e attentati. Una trentina i feriti in diversi attacchi
Dimensioni di testo Aa Aa

In Thailandia la nuova giornata di proteste è costellata dalla violenza.
Sono almeno una trentina le persone rimaste ferite, di cui di cui 7 in modo grave,
in diverse esplosioni nella capitale Bangkok.

Uno degli attacchi è avvenuto durante la manifestazione indetta dal movimento sceso in piazza per chiedere le dimissioni della premier Shinawatra e la cancellazione del voto anticipato del 2 febbraio.

Gli altri feriti sono vittime delle esplosioni in uno degli accampamenti dell’opposizione presso il “Monumento della Vittoria”, nel centro di Bangkok.

La tensione nel paese è alta e molti osservatori temono un intervento delle Forze Armate.

Gli attacchi oggi seguono quello di venerdí scorso quando un attentato nel corso di un corteo ha provocato la morte di un manifestante e il ferimento di almeno 35 persone. I militanti dell’opposizione in una veglia hanno reso omaggio alla vittima.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.