ULTIM'ORA

Al Quaeda si scusa per strage in Yemen

Al Quaeda si scusa per strage in Yemen
Dimensioni di testo Aa Aa

“Abbiamo commesso una strage, ma ci siamo sbagliati e ce ne scusiamo”. A dirlo il capo di al Quaeda nella penisola arabica Qassim al Reymi.

Sembra uno scherzo, ma l’organizzazione terrorista ha davvero rilasciato un video di scuse dopo l’attacco che ha fatto 52 morti in un ospedale yemenita il 5 dicembre scorso.

A smuovere al Quaeda il fatto che la tv yemenita abba reso pubblico il video della strage con i miliziani che entrano in ospedale e sparano su pazienti indifesi. Un filmato che ha imbarazzato i terroristi.

Al Reimi ha però aggiunto che nessuno aveva ordinato la strage e che il commando ha agito in modo indipendente.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.