ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo dei 28 su sigaretta elettronica e lotta contro il fumo

Lettura in corso:

Accordo dei 28 su sigaretta elettronica e lotta contro il fumo

Accordo dei 28 su sigaretta elettronica e lotta contro il fumo
Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo raggiunto a livello europeo sulla regolamentazione delle sigarette elettroniche e quindi sull’intera direttiva sulla lotta contro il tabagismo. I rappresentanti permanenti dei 28 Stati membri hanno approvato le nuove norme, che ora devono essere formalmente adottate dal parlamento europeo e dal Consiglio.

Il livello di nicotina nelle ricariche è limitato a 20 milligrammi per millilitro e la capacità a 2 millilitri. Inoltre è stata lasciata agli Stati membri la libertà di assimilare la sigaretta elettronica ai medicinali.

Il dibattito su questo mezzo – che per alcuni può contribuire a lottare contro il tabagismo, mentre per l’OMS non è ancora chiaro se comporti rischi – è stato lungo e complicato. Oltre alle norme sulla sigaretta elettronica, la direttiva tabacco include quelle sulle sigarette tradizionali: gli avvisi antifumo vengono estesi al 65% della superficie dei pacchetti e vengono messe al bando le sigarette al mentolo.